New York e dintorni

Le nuove tendenze del design arrivano da oltre oceano

New York, New York… La Grande Mela, città dalla fortissima personalità, energica, rumorosa, frenetica, crocevia di arti e culture.

Solo di recente la carica creativa di questa città, applicata al campo dell’interior design, si sta facendo strada sul palcoscenico internazionale, da sempre occupato dai protagonisti del mercato europeo (quello italiano  in particolar modo).

Il carattere di New York si rispecchia perfettamente nelle tendenze dell’interior design che si sono affermate negli ultimi anni: il recupero degli edifici in disuso, l’utilizzo di materiali come il legno, il mattone a vista, sottolineano il suo rapporto con il passato, insieme alla sua volontà di non  rinunciare mai alla ricerca e all’innovazione.

I nuovi nomi del design Newyorkese

Qualche mese fa ha avuto luogo ICFF 2016; la fiera newyorkese conferma l’affermarsi di una tendenza: il design made in USA sta vivendo una forte crescita.

Sono tante infatti le nuove realtà che si stanno presentando sul mercato con una forza dirompente.

Elle Decor ci segnala, in un articolo comparso nello speciale dedicato proprio a ICFF2016, alcuni dei nomi che più di altri, stanno dettando le tendenze americane dell’Interior Design, combinando tradizione e innovazione, manifattura e tecnologia, creando elementi nuovi, dalla potente carica visuale, in grado di cambiare volto e atmosfera a un ambiente.

ELIJAH LEED STUDIO, PELLE E LEGNO PER IL DESIGN DI DOMANI

Elijah Leed è uno studio con sede a New York, fondato da un giovane designer che fa di pelle e legno i suoi must.

I suoi prodotti sono solidi e tradizionali ma sono anche dotati di un carattere particolare in grado di renderli molto originali ed estremamente attuali, oltre che adattabili a diversi tipi di ambienti e stili.

http://elijahleed.com/ 

MATTER MADE, QUANDO L’ESSENZIALE DIVENTA STRAORDINARIO

Brand più contemporaneo, caratterizzato da linee e geometrie essenziali;  ha recentemente ideato un sistema di illuminazione a dischi molto interessante.

La loro mission consiste nel creare pezzi di design senza tempo, mixando la manualità con l’utilizzo delle ultime tecnologie.

http://mattermade.us/

RICH BRILLIANT WILLING

La luce ci fa sentire a casa, dona agli ambienti un’atmosfera e ci aiuta a definire al meglio il carattere di una casa. La filosofia di Rich Brilliant Willing è molto semplice:

“Rich Brilliant Willing believes that nothing is more important in shaping our sense of well-being than quality of light.”

Questo concetto emerge molto chiaramente dalla cura con cui ogni prodotto viene progettato e realizzato.

https://richbrilliantwilling.com/

WATERMARK DESIGNS

Nel campo “bagni e cucine” emerge invece il nome di Watermark Designs, uno stile industriale e tipicamente americano, che fa dell’hand made un punto di forza, ma che non rinuncia all’utilizzo di elementi più classici e tradizionali.

“As a true-manufacturer, our distinctive product quality is achieved using a combination of hands-on design and development combined with state-of-the-industry equipment.”

https://www.watermark-designs.com/

Insomma, quello americano si sta definendo come un panorama in costante espansione, che merita di essere monitorato con attenzione!

Se hai trovato interessante questo articolo o se vuoi porre qualche domanda lasciaci un commento e condividilo sui tuoi canali social!

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *